Antonio Cossu

Antonio Cossu (Santulussurgiu 1927 - 2002). Si laurea in Lettere a Milano, entra in contatto con Adriano Olivetti e quindi col Movimento di Comunità e le omonime Edizioni. Ritorna in Sardegna nel 1959, dove svolge attività di funzionario presso la Regione Sardegna. Al 1966 risale il suo primo romanzo I figli di Pietro e Paolo (Vallecchi). Nel 1969, ancora per Vallecchi, esce Il riscatto (in inglese nel 1971: The Sardinian Hostage). Nel 1975 fonda la rivista «La grotta della vipera», da lui a lungo diretta. Negli anni Ottanta si cimenta colla narrativa in lingua sarda (Mannigos de memoria, ISRE 1984; A tempos de Lussurzu, Della Torre 1985). Ricordiamo anche l'ultimo Il sogno svanito (Condaghes 2002).

Libri di Antonio Cossu
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram