Enrico Costa

ENRICO COSTA (Sassari 1841-1909), impiegato presso diversi istituti

bancari, poi all’Archivio del Comune di Sassari, affiancò agli impegni

professionali una copiosa e varia produzione letteraria. Esordisce nella

narrativa con il romanzo Paolina (1874), cui seguiranno: Il muto di

Gallura (1885), La bella di Cabras (1887), Rosa Gambella (1897), Giovanni

Tolu (1897). Come saggista compila la monumentale opera storica Sassari

(in versione integrale uscita postuma, 1937). Fondò e diresse l’importante

periodico «La Stella di Sardegna».

Libri di Enrico Costa
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram