+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
Login
Registrati
Carrello
Accedi
Carrello

Paolo Cornaglia Ferraris è nato a Cagliari nel 1952, vive a Genova, dove per vent’anni è stato dirigente dell’ospedale Gaslini. Medico specializzato in ematologia e oncologia pediatrica. Autore di celebri libri-denuncia, fra i quali: il best seller Camici e pigiami. Le colpe dei medici nel disastro della sanità italiana (Laterza 2000); La casta bianca. Viaggio nei mali della sanità (Mondadori 2008); Accanimento di Stato. Perché in Italia è diventato difficile persino morire (Piemme 2012).

Luciana Floris vive e lavora a Firenze dove insegna filosofia. Giornalista pubblicista, ha collaborato a diversi quotidiani tra cui «Il Manifesto» e ad alcuni programmi per la RAI. Finalista al “Premio Italo Calvino” nel 1989, ha ricevuto il premio nazionale di narrativa “I delfini del Tirreno” nel 1992. Ha pubblicato la raccolta di racconti Isole di terra, di pietra, d’aria (Empirìa, 1999) e il saggio filosofico Lo specchio magico. Il tema della parola nel pensiero di Martin Heidegger (Zonza, 2004).

Marcello Fois (Nùoro 1960). Scrittore, sceneggiatore, autore teatrale e poeta, vive e lavora a Bologna. Autore di numerosi romanzi, con i quali si è affermato fra le voci più significative della narrativa italiana contemporanea. Ha esordito con Ferro recente (Metrolibri 1992; Einaudi 1999), seguito da Meglio morti (Granata Press 1993; Einaudi 2000); Picta ("Premio Calvino"; Marcos y Marcos 1995; Frassinelli 2003); Gente del libro (Marcos y Marcos 1996); Il silenzio abitato delle case (Mobydick 1996). Nel 1997 pubblica Nulla per Il Maestrale ("Premio Dessì" e tradotto in Francia da Fayard), e sempre con la casa editrice nuorese avvia, nel 1998, la trilogia dell’avvocato-poeta Bustianu: Sempre caro (1998; "Premio Scerbanenko. Noir in festival"), Sangue dal cielo (1999), L’altro mondo (2002); poi ancora Materiali (2002; ora col titolo Né il giorno né l’ora 2012) e Tamburini (2004). Frattanto diviene autore di punta della scuderia Einaudi con i romanzi: Dura madre (2001), Memoria del vuoto (2007), Stirpe (2009), Nel tempo di mezzo (2012).

<p>Franco Fresi, nato a Luogosanto il 6 giugno 1939, vive e lavora a Tempio Pausania. Poeta e autore di testi per la scuola, ha pubblicato libri di poesia (<em>La sabbia del giorno</em>, antologia di testi di poeti paraguaiani; <em>Di&rsquo; soltanto una parola</em>; <em>Il canto della regina</em>) e (per Newton Compton) <em>La Sardegna dei sortilegi</em> (con Francesco Enna, Gian Luca Medas, Natalino Piras); <em>La Sardegna dei misteri</em>; <em>Banditi di Sardegna</em>.</p>

Giovanni Follesa vive a Quartu Sant’Elena, è giornalista e si occupa di comunicazione istituzionale e politica. Ha fondato e diretto il quotidiano l’Obiettivo. Scrive d’arte contemporanea per riviste e periodici. Per la Provincia di Cagliari ha ideato e curato la pubblicazione dei quattro volumi Aria, Terra, Fuoco, Acqua (2006 – 2009). Ha scritto con Piergiorgio Molinari il romanzo Le truppe carrellate (Atì Editore 2006). Per Il Maestrale ha pubblicato nel 2011 Terra mala, thriller a quattro mani con Rossana Copez. Le figlie di Bes (il Maestrale, 2012), Avanti Marsch! La Grande Guerra 100 anni dopo con Rossana Copez (arkadia, 2015), La presunta storia vera di Giulia e Giulio(arkadia, 2018), Fashion Victims – Pamphlet inutile sulla morte da coronavirus antologia di racconti scritti con fabrizio Demaria (arkadia, 2020). Ha curato il volume Back to Sardinia - Sulle tracce di D.H. Lawrence (Condaghes, 2017).

GIUSEPPE FIORI (Silanus 1923 - Roma 2003), giornalista, scrittore, uomo politico. Fra i numerosi e importanti incarichi, ha svolto quello di direttore della storica testata "Paese Sera". Negli anni '80 si colloca l'impegno di senatore come indipendente di sinistra. Ha riversato la passione per la storia in opere dal taglio propriamente saggistico e soprattutto, con un'incisività da scrittore di razza, in lavori che coniugano racconto e inchiesta (da Baroni in laguna. La società del malessere del 1977 a Il venditore. Storia di Silvio Berlusconi del 1995) o sfociano nel romanzo (Sonetàula, 1962, 2000; Uomini ex, 1993) e specialmente in memorabili biografie, come questa su Emilio Lussu (Vita di Antonio Gramsci, 1966; L'anarchico Schirru; 1983; Vita di Enrico Berlinguer, 1989; Gramsci Togliatti Stalin, 1991; Una storia italiana. Vita di Ernesto Rossi, 1997; Casa Rosselli; 1999).

Fabrizio Frongia è nato nel 1980 e vive in Sardegna, a Musei. Frequenta la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Cagliari. È laureato in Lettere, indirizzo socio-antropologico, con una tesi da cui deriva il suo primo libro Le torri di Atlantide.

Carlos “Calica” Ferrer Zorrilla nasce ad Alta Gracia (Córdoba) nel 1929. Nel suo paese, a quattro anni conosce Ernesto Guevara, un bambino sofferente d'asma che si trova là con la famiglia per trovare un po' di sollievo al suo male. Da allora Ernesto e Calica stabiliscono un'amicizia che durerà per tutta l'infanzia e l'adolescenza, fino al 1953 quando compiono insieme l'avventuroso viaggio raccontato in questo libro. Attualmente, Calica Ferrer vive a Buenos Aires. E' principale consulente dell'attore Benicio Del Toro per il personaggio di Guevara che interpreta nei due film di Soderbergh in uscita nel 2008 (The Argentine e Guerrilla).

EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
Contatti
TEL. +39 (0)784 440684
info@edizionimaestrale.com
Area clienti
Condizioni di vendita
Privacy
Cookies
Spedizioni
Registrazione
Consulta le FAQ
Metodi di Pagamento
Distribuzione Mondadori-Libri
Servizio Clienti Librai - Customer Service Ceva - 
numero telefonico: 0385-569071
Chiudi
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
cross
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram