+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
Login
Registrati
Carrello
Accedi
Carrello
Febbraio 23, 2007
Affascinante impasto di concretezza e dissolvenze irreali

Storia di vento e di mare, di lentischio e di giunchi, di risacche notturne e di albe nebbiose. Di spiriti inquieti, di giardini di sassi, di uomini e donne con teste, musi e becchi d’animale. Libro secondo, che poi è il primo, firmato da Alberto Capitta, Il cielo nevica, è ora riproposto dalla casa editrice Il Maestrale dopo una prima pubblicazione, nel 1999, con Guaraldi. Vi si narra di Norma D’Apice, venuta da un posto lontano di montagna e di suo figlio Domenico, giardiniere al Compendio Garibaldino. Giardiniere ispirato e tenace che dissoda la terra e la innaffia e fa crescere tra il tufo e il granito rugginosi melograni e pallide zucchine. Si chiama il Fontanaccio, la rustica dimora: un letto di ferro, l’armadio a specchiera e il cane Fedora. Luogo di portenti, come la casuzza cittadina della Maddalena, ma ovunque siano Norma e Domenico esercitano un loro talento magico e divinatorio che molto li fa divertire e non sempre scioglie i nodi della loro ingarbugliata esistenza. Conosce tutte le erbe e i talismani, Norma, i poteri segreti del rosmarino e dell’elicriso, le danze dei pesci re, le parole degli uccelli, il colore dei gusci dei granchi. Una beffarda follia accompagna madre e figlio nei loro giorni condivisi, per un po’, col Capitano Pensiero Centogalli, comandante di traghetti, tassista, fotografo e impresario di pompe funebri. Ma sono il maestrale e le rocce e le sabbie candide di Caprera a fare da terzo elemento vitale in una vicenda che trova in Giuseppe Garibaldi - presenza non del tutto incorporea - un notevole protagonista. Buon cuoco, l’Eroe dei Due Mondi, gioca a canasta e racconta del Sudamerica e di Milazzo, di Calatafimi e Marsala. Bislacco come il suo amico e compagno, il Generale appare e dispare con l’irruenza del soldato e si adegua facilmente a quello scarto di secoli che lo separano dai tempi moderni in cui si svolge il romanzo. Costruita sulla musicalità delle parole, la trama ordita da Capitta è tessuta - in un affascinante impasto - di elementi concreti e dissolvenze irreali. Autore che prende al laccio i suoi personaggi, li piega alla sua scrittura immaginifica, al sabba dei suoi scarti narrativi, alla perfezione di un periodare teso sino alla sfida grammaticale. In uno stile impeccabile e terso, lirico anche nei passaggi grotteschi o crudeli. Varia i toni, dosa umorismo e malinconia e a Norma ridotta a vestire di stracci lascia una trousse di tartaruga. È una regina, quest’arrogante fattucchiera che s’inventa coralli e manti di seta. È contadino, pescatore, muratore, Domenico che quando si innamora, si innamora “a strapiombo”. Perché di donne ne ha avute, almeno due. Rita Gutierres di Calangianus, appassionatamente amata sulla Moto Ape di famiglia, e Rosa Spissu di Sassari, professionista del marciapiede. Nessuno, però, può entrare per sempre nel cerchio fatato di due esseri complementari e quasi indivisibili. Son fatti d’acqua, Norma e Domenico, d’acqua marina. Lei già vecchia, lui che vecchio lo diventa nel rapido succedersi di fatti mai normali né ragionevoli, vivono in sintonia stretta con la natura, con le sue morti e rinascite, con una terra sempre mischiata col sale. È il canto di un’isola, anche, Il cielo nevica. Un post-esordio letterario che molto contiene del bellissimo Creaturine (Il Maestrale 2005), che è stato finalista al Premio Strega e non ha traccia alcuna di regionalismo.


Condividi questo articolo su
Iscriviti alla nostra newsletter
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su Instagram
Seguici su YouTube
Ultimi libri
Grazia Deledda. Lettere e cartoline in viaggio per l’Europa
vedi ORA
La scena nascosta. Come ci vediamo / Intragnas. Ite parimus?
vedi ORA
L'ambiente marino della Sardegna
vedi ORA
Tascabile indimenticabile
vedi ORA
E adesso chiediti perché sei rimasta sola
vedi ORA
Paura di Guarire
vedi ORA
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
Contatti
TEL. +39 (0)784 440684
info@edizionimaestrale.com
Area clienti
Condizioni di vendita
Privacy
Cookies
Spedizioni
Registrazione
Consulta le FAQ
Metodi di Pagamento
Distribuzione Mondadori-Libri
Servizio Clienti Librai - Customer Service Ceva - 
numero telefonico: 0385-569071
Chiudi
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
cross
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram