Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
Login
Registrati
Carrello
Accedi
Carrello
Gennaio 2, 2011
Il futuro che voglio

L’anno che verrà vorrei parlasse sardo ai sardi, ma con un pensiero prima che con una lingua, e con una prospettiva molto prima che con un programma. Il libro che sintetizza questa difficile alchimia è appena uscito per i tipi del Maestrale e si intitola Pro s’indipendèntzia. Porta la firma autorevole di Bachisio Bandinu, uno dei nostri più importanti intellettuali, e non è solo un pamphlet appassionato, ma un manifesto che non lascia vie d’uscita: sull’autodeterminazione della Sardegna o si è pro o si è contro, non ci sono terze posizioni ancora giustificabili. Bandinu infila nel discorso, come perle in un filo di seta, tutte le parole che fino a questo momento hanno orbitato intorno al fulcro dell’indipendenza, sfiorandola timidamente senza mai trovare il coraggio di pronunciarne il nome a voce alta. Le conosciamo, sono autonomia, specialità, insularità, identità, nazione e popolo. Lui le denuda, le analizza, talvolta le critica, ma soprattutto le rende cibo commestibile a ogni bocca, risposta possibile per quella fame di senso che accomuna tutti i sardi. Il libro comincia da due parti, è scritto in due lingue e ha la stessa copertina da entrambi i lati, perché sia chiaro che questo discorso è complesso anche quando è semplice, e se si vuole farlo fino in fondo occorre tenere insieme tutto: ragione e sentimento, passato e presente, armonia e contraddizione. Bandinu non fa sconti alle paure di sempre, né al nostro complesso da diseredati: “Chi dice che i tempi non sono maturi crede che il tempo debba maturare per conto suo come frutto di stagione […] In verità il tempo non è mai in ritardo e non è mai in anticipo: la sua attualità dipende dalle nostre scelte, prende la forma del nostro operare e la misura del nostro passo”. Possiamo farci un miglior augurio di questo?


Condividi questo articolo su
Lascia un commento
Iscriviti alla nostra newsletter
Blank Form (#1) (#2)
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su Instagram
Seguici su YouTube
Ultimi libri
La matta bestialità -Temperalapis - In libreria il 31 gennaio
vedi ORA
Sardegna Nuragica
vedi ORA
Dopo il divorzio
vedi ORA
Creazioni identitarie - Arte, cinema e musica in Sardegna dal secondo dopoguerra a oggi
vedi ORA
Sardegna come un’infanzia - In libreria dal 29 novembre
vedi ORA
La guerra di Pasca -
vedi ORA
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 28 - 08100, NUORO
Contatti
TEL. +39 (0)784 440684
info@edizionimaestrale.com
Metodi di Pagamento
Distribuzione Mondadori-Libri
Servizio Clienti Librai - Customer Service Ceva - 
numero telefonico: 0385-569071
Chiudi
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
cross
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram