Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
+39 784 440684
info@edizionimaestrale.com
Login
Registrati
Carrello
Accedi
Carrello
Iscriviti alla nostra newsletter

Racconti con colonna sonora e altri «in giallo»

10,00

a cura di Giancarlo Porcu

 

Nove storie sommerse di bassifondi e periferie sterminate, dai porti del mediterraneo fino alle lagune del nord Europa, con visioni africane. Racconti che rubano il tempo a sax, tamburi e giri ostinati di basso. Storie dettate dalla musica: «Ogni musica, evoca immagini, in chi ascolta ... chi riesce, a immaginare Toro Seduto che guida le truppe, e Custer laggiù in fondo, e le urla dei morenti - con La Primavera, in sottofondo?». Così Sergio Atzeni - l'energia dei trent'anni - danza il proprio rito di iniziazione al mestiere di scrittore. Batte e conta i passi e il tempo di un rigoroso lavoro di parola dove si fondono rhythm'n'blues, rock, fumetto, pop music, slang criminale, jazz e giovani vite randagie. La carica progettuale, il respiro della prosa, le coordinate poetiche sono già quelle dell'imminente e grandiosa stagione romanzesca: dall'Apologo del giudice bandito a Il quinto passo è l'addio. Un capitolo indispensabile alla lettura del romanzo-Atzeni, in una veste critica che ne illustra le pieghe più nascoste.

 

[il curatore] Giancarlo Porcu (Nùoro 1972). Filologo e critico letterario, ha  pubblicato la monografia con edizione critica su Pascale  Dessanai (La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai, Il Maestrale 2000, segnalazione Premio Deledda); è autore dell'edizione critica dei Racconti con colonna sonora e altri "in giallo" di Sergio Atzeni (2002; 2008); dell'edizione Poesie complete di Peppinu Mereu (2004; 2007; 2010), poeta del quale ha curato anche le Lettere poetiche inedite a Eugeniu Unale (2011). Nel 2008 escono il volume Régula castigliana. Poesia sarda e metrica spagnola dal '500 al '700 e le edizioni critiche di Sergio Atzeni, Versus, e Attilio Deffenu, Scritti giornalistici (1907-1916).  In altri studi ha affrontato problemi di critica testuale applicata a  testi sardi antichi e moderni (Antonio Cano, Antonio Mura Ena sulle  riviste «Horizonte», «Portales» e «Studi e problemi di critica  testuale»).

Giancarlo Porcu (Nùoro 1972). Dopo la laurea in Lettere a Bologna (1998)  torna nella sua città natale dove attualmente lavora presso la casa  editrice Il Maestrale. Nel 2007 ha conseguito il dottorato in  Letterature Comparate a Cagliari. Filologo e critico letterario, ha  pubblicato la monografia con edizione critica sull'ottocentesco Pascale  Dessanai (La parola ritrovata. Poetica e linguaggio in Pascale Dessanai, Il Maestrale 2000, segnalazione Premio Deledda); è autore dell'edizione critica dei Racconti con colonna sonora e altri "in giallo" di Sergio Atzeni (2002; 2008); dell'edizione Poesie complete di Peppinu Mereu (2004; 2007; 2010), poeta del quale ha curato anche le Lettere poetiche inedite a Eugeniu Unale (2011). Nel 2008 escono il volume Régula castigliana. Poesia sarda e metrica spagnola dal '500 al '700 e le edizioni critiche di Sergio Atzeni, Versus, e Attilio Deffenu, Scritti giornalistici (1907-1916).  In altri studi ha affrontato problemi di critica testuale applicata a  testi sardi antichi e moderni (Antonio Cano, Antonio Mura Ena sulle  riviste «Horizonte», «Portales» e «Studi e problemi di critica  testuale»).
Dettagli
Autore
Recensioni
Pagine: 
191
ISBN: 
978-88-86109-61-1
Anno di pubblicazione: 
2002 | 2008 nuova ediz. riveduta e aggiornata

Sergio Atzeni (1952-1995) ha vissuto a Cagliari, la sua città, fino al 1987. Dopo gli anni sardi, segnati da intensa attività giornalistica, una manciata di lavori letterari e un romanzo, passa il mare. Viaggia per l’Europa, stabilendosi poi a Torino, con una parentesi sui colli emiliani. Vive otto anni fecondi di scrittura – fra traduzioni, pubblicistica e narrativa – fino alla morte (settembre 1995) nel mare di Carloforte. Lascia una densa produzione romanzesca: Apologo del giudice bandito (Sellerio 1986); Il figlio di Bakunìn (Sellerio 1991); Il quinto passo è l’addio (Mondadori 1995; Il Maestrale 1996). Postumi vengono pubblicati: Passavamo sulla terra leggeri (Mondadori 1996; Il Maestrale 1997) e Bellas mariposas (Sellerio 1996); la raccolta completa delle poesie Versus (Il Maestrale 2008); le prose: Raccontar fole (Sellerio 1999); i racconti: Racconti con colonna sonora (Il Maestrale 2002; 2008); Gli anni della grande peste (Sellerio 2003); I sogni della città bianca (Il Maestrale 2005); la raccolta completa di Scritti giornalistici (Il Maestrale 2005).

Spesso comprati insieme
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 28 - 08100, NUORO
Contatti
TEL. +39 (0)784 440684
info@edizionimaestrale.com
Metodi di Pagamento
Distribuzione Mondadori-Libri
Servizio Clienti Librai - Customer Service Ceva - 
numero telefonico: 0385-569071
Chiudi
EDIZIONI IL MAESTRALE
VIA MANZONI, 24 - 08100, NUORO
cross
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuoto
    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram